PROSSIMA APERTURA COLLEGNO CORSO FRANCIA 15

AU 70.07 €/g | AG  897.33 €/kG

KINEBAR: Cos'è e a cosa serve

Il KINEBAR è un sistema anti-contraffazione posto sui lingotti d’oro che oltre a garantire la sicurezza del lingotto lo rende esteticamente più accattivante

Il termine “kinebar” non è universalmente noto nel contesto generale, ma nel mondo dei lingotti e delle monete d’investimento, il termine “Kinebar” si riferisce a un tipo particolare di lingotto d’oro che ha una caratteristica speciale. Il Kinebar infatti è un sistema anti-contraffazione che consiste in un ologramma (Kinegram) posto sul lingotto, in modo da renderlo più difficile da falsificare. In sintesi, il Kinebar è un lingotto d’oro con una caratteristica olografica per aumentare la sicurezza e l’autenticità. Viene utilizzato come un mezzo di investimento e come una forma di riserva di valore, come altri lingotti d’oro.

Storia del KINEBAR

La tecnologia Kinegram è stata sviluppata da OVD Kinegram AG, un’azienda svizzera specializzata in soluzioni di sicurezza per la protezione contro la contraffazione. Il Kinegram è un ologramma di sicurezza brevettato che può essere incorporato in vari prodotti per confermare la loro autenticità.

Con la crescente domanda di oro e la sua importanza come riserva di valore, la necessità di garantire l’autenticità dei lingotti è diventata cruciale. I falsari hanno sviluppato metodi sofisticati per creare imitazioni, rendendo essenziale l’aggiunta di misure di sicurezza ai lingotti d’oro.

Negli anni ’90, UBS, una delle più grandi banche svizzere, in collaborazione con Argor-Heraeus (una delle principali raffinerie svizzere), ha introdotto il Kinebar. Questi lingotti d’oro presentano un Kinegram sul retro, che serve come misura anti-contraffazione. Da quando è stato introdotto, il Kinebar ha guadagnato popolarità tra gli investitori e i collezionisti. L’ologramma non solo offre un ulteriore livello di sicurezza, ma rende anche il lingotto visivamente unico e attraente.

Carrello
Torna in alto